Ferragosto in compagnia

Le ferie sconbussolano la quotidianità ma l’organizzazione la riaccomoda. Così non sapendo bene chi c’era e quando ci sarebbe stato si è pensato di prendersi un pezzo di mondo per 9 giorni e chi riusciva andava. I primi temerari sono stati Alvisi e Claudio, apri pista, dal 12 al 15 agosto consecutivamente. Il 16 Alvisi tornava su stavolta con Lenzi, il 17 è il turno di Zanna che raggiunge il gruppo e il 18 arriva Oppi. Il 19 Lenzi e Oppi scappano via, troppe emozioni per loro (ha ha ha), ma lo sostituisce Claudio, il 20 mattina si ritira l’eremita Alvisi al suo nono giorno di pesca lasciando fino a sera Zanna e Claudio che chiudono il cancello dietro di loro. Non la pressione della gara, non la pressione degli impegni lavorativi, nessuna pressione insomma, solo voglia di pescare e di bersi una birra in compagnia. Il ferragosto è passato ma le emozioni rimarranno a farci compagnia nelle fredde serate invernali.